San Giovanni Apostolo

 

La chiesa di Santa Maria del Popolo risale, probabilmente al XV secolo.

Questa chiesa può essere documentata solo nel 1449, essendo tale data incisa sulla campana che si conserva nel campanile della chiesa.

Se cosi fosse bisognerebbe pensare che la campana sia stata trasportata in Santa Maria del Popolo da un’altra chiesa.

Questa chiesa è situata nel Rione Piazza. Al suo interno possiamo ammirare un dipinto ad olio su tela raffigurante la Madonna con il Bambino e le anime del Purgatorio e la statua lignea della madonna, risalente al XVIII secolo.

Il nobile bisignanese Scipione Longo, nel 1628, fondò in questa chiesa la confraternita della anime del Purgatorio, i cui membri appartenevano al Rione della Piazza. La cappella centrale è una delle più belle testimonianze architettoniche barocche a Bisignano. Nel 1724 fu restaurato il portale in pietra tufacea, mentre nel 1760 sono stati rimossi i due leoni in pietra sul portale d’ingresso della chiesa, le due pile dell’acqua benedetta, a forma di conchiglia, su cui era incisa la data 1732, gli altari barocchi in legno intagliato dalle anime del Purgatorio e del Crocifisso.

 

Esposito Anna Grazia  -  Balestrieri Assunta - Bisignano Alessia

 

 
Interno della chiesa